Skip to main content
Article
L’opinabile tangibilità del provvedimento individuale del giudice delegato sul credito concorsuale
Il Fallimento e le altre procedure concorsuali, 2008, fasc. 6, pp. 696 – 700 (2008)
  • Ferdinando Bruno
Abstract

Fino al momento della dichiarazione di esecutività dello stato passivo le decisioni adottate dal giudice delegato nel corso dell’udienza di verifica, che può svolgersi in più momenti temporali, non sono destinate a rimanere immodificabili se non quando la potenziale idoneità ad assumere natura giurisdizionale decisoria acquisti efficacia giuridica con l’adozione del decreto di esecutività.

Keywords
  • L’opinabile tangibilità del provvedimento individuale del giudice delegato sul credito concorsuale
Disciplines
Publication Date
June, 2008
Publisher Statement
Published in Il Fallimento e le altre procedure concorsuali, 2008, fasc. 6, pp. 696 – 700
Citation Information
Ferdinando Bruno. "L’opinabile tangibilità del provvedimento individuale del giudice delegato sul credito concorsuale" Il Fallimento e le altre procedure concorsuali, 2008, fasc. 6, pp. 696 – 700 Vol. 6 (2008)
Available at: http://works.bepress.com/ferdinando_bruno/54/