Skip to main content
Unpublished Paper
Dr. Danilo Samà - La Valutazione Antitrust degli Sconti Fedeltà nel Diritto Della Concorrenza Europeo: Alla Ricerca di un Approccio Economico e di una Teoria del Danno per il Consumatore
(2012)
  • Dr. Danilo Samà
Abstract

L’articolo si propone di comprendere in base a quali condizioni sconti fedeltà adottati da un’impresa dominante comportino effetti anticoncorrenziali. Gli schemi fidelizzanti, infatti, sebbene estremamente frequenti nelle transazioni di mercato, qualora applicati da un’impresa dominante, rischiano di essere giudicati illeciti per sé, come comprovato dalla casistica giurisprudenziale finora emersa a livello europeo e dal severo scrutinio riservato delle autorità nazionali della concorrenza. Il lavoro dapprima fornisce una panoramica analitica delle pratiche fidelizzanti, concentrando in particolare l’attenzione sugli sconti retroattivi, ed approfondisce importanti implicazioni economiche, come gli effetti lock-in e suction. Successivamente vengono discusse le novità introdotte dalle linee guida per l’applicazione dell’Art. 102 TFUE, le quali richiedono un’analisi concreta degli effetti di mercato delle condotte escludenti. Alla luce di un estensivo studio dell’as-efficient competitor test, il nuovo approccio della Commissione Europea verso gli sconti fedeltà viene analizzato in dettaglio con riferimento ad un caso antitrust recentemente esaminato a livello europeo (Tomra). In conclusione, viene sviluppato un approccio economico per l’analisi degli effetti, e dunque della legalità, degli schemi fidelizzanti, in conformità con una coerente teoria del danno per il consumatore.

Keywords
  • K21; L12; L42
Publication Date
2012
Citation Information
Samà, D. (2012), La Valutazione Antitrust degli Sconti Fedeltà nel Diritto Della Concorrenza Europeo: Alla Ricerca di un Approccio Economico e di una Teoria del Danno per il Consumatore, www.danilosama.com.