Skip to main content
Article
Osmosi tra sistemi giuridici e sovranità: il ruolo della giurisprudenza delle Corti
Bocconi Legal Papers - A Student-Edited Journal No. 2012-07/IT (2013)
  • Patrizia Palermo
Abstract

Alcuni settori del diritto sono diventati più di altri l’occasione di un confronto e soprattutto di una riflessione approfondita sulla permeabilità dei differenti livelli di tutela dei diritti fondamentali, in particolare nell’ambito dei rapporti tra ordinamento statale, quello della Convenzione europea dei diritti dell’uomo e delle libertà fondamentali (CEDU) e dell’Unione Europea (UE). Da qualche anno si assiste infatti a un processo di osmosi di materiali normativi e giurisprudenziali, in cui l’interferenza reciproca appare evidente e sembra tracciare il futuro di un sistema sempre più integrato, articolato e complesso di relazioni tra ordinamenti giuridici in cui la sovranità statale riveste un ruolo sempre più marginale. La normativa in materia di trattamento degli stranieri, ad esempio ben rappresenta tale interazione ed è diventata l’emblema di un bilanciamento -non sempre possibile nel caso dei diritti assoluti- tra le esigenze di sicurezza protette dallo Stato e la tutela dei diritti fondamentali individuali. Il percorso delineato in alcune sentenze della Corte europea dei diritti dell’uomo (es. Saadi c. Italia ) è stato recepito e ulteriormente sviluppato nelle successive decisioni, non solo della Corte di Strasburgo, ma anche della Corte dell’Unione europea e della Cassazione. L’asilo e l’allontanamento degli stranieri rappresentano l’occasione per osservare gli intrecci giuridici, ormai inevitabili, in cui la disciplina e la tutela effettiva dei diritti costituiscono sempre più il confine della sovranità statale. Quest’ultima è limitabile e limitata anche in materia penale, settore considerato fino a poco tempo fa l’ultimo baluardo della riserva di legge statale ormai scalfita dalle fonti dell’Unione europea, come emerso nel recente caso El Dridi . Sullo sfondo appare dunque ancora presente la dialettica tra prerogative individuali e sovranità, ma il ruolo svolto dalle fonti e dalla giurisprudenza extra ordinem è sempre più incisivo e determinante.

Disciplines
Publication Date
April, 2013
Citation Information
Patrizia Palermo. "Osmosi tra sistemi giuridici e sovranità: il ruolo della giurisprudenza delle Corti" Bocconi Legal Papers - A Student-Edited Journal No. 2012-07/IT (2013)
Available at: http://works.bepress.com/bocconi_legal_papers/42/