Articles «Previous Next»

Il mandato di credito tra lettere di patronage, delegazione ed accollo

Ferdinando Bruno

Abstract

Se e` vero che l’interpretazione letterale non esaurisce il processo ermeneutico, in quanto l’interprete deve verificare l’attendibilita` dell’interpretazione testuale ricorrendo anche agli altri mezzi indicati dalla legge, tuttavia e` altrettanto indubitabile che tale norma ponga un criterio di ordinazione gerarchica delle regole ermeneutiche, nel cui ambito il criterio primario e` proprio quello letterale.

Suggested Citation

Ferdinando Bruno. "Il mandato di credito tra lettere di patronage, delegazione ed accollo" Giurisprudenza di merito, 2006, fasc. 2, pp. 289 – 296 2 (2006): 286-296.
Available at: http://works.bepress.com/ferdinando_bruno/12

Il mandato di credito tra lettere di patronage, delegazione ed accollo.pdf (274 kB)
Il mandato di credito tra lettere di patronage, delegazione ed accollo.pdf

This document is currently not available here.

Share